Gli 8 tipi di donna da EVITARE se volete impegnarvi seriamente.

Lupi

Dopo aver mandato in analisi alcune di voi, tra le quali la mia amica Gaya, che ha scoperto di appartenere a ben 8 de “I 7 tipi di donna da EVITARE se NON volete impegnarvi seriamente.” (Leggi il post), mi prendo la briga  (non richiesta, me ne rendo conto, ma lasciate fare) di elencarvi tutte quelle da evitare se invece volete fare le cose seriamente.

Uao…e che novità sarebbe questa?
Ma in fondo vi capisco eh, lupi della Sila, l’età avanza e sentite l’esigenza di smetterla di fare i cretini, di mettere su famiglia, farvi una casa, un cane, fare dei figli e trovarvi l’amante, da saltare rigorosamente in pausa pranzo.
Insomma, quella che definiremmo una vita normale.

Attenzione però a non perdere il senno (e il sonno) per una delle seguenti categorie, perchè potreste farvi male.
Molto male.

Pronti?
Un attimo che c’è il mio capo nei paraggi!
Frega un cazzo, tanto lo sa già che cazzeggiate.
Via.

  1. Quella che improvvisamente è diventata figa
    Un tempo era una pera, poi non si sa bene se ha cambiato dieta, estetista, palestra, fidanzato o tutti e quattro assieme.
    Ora è molto più che fattibile, ma mo-oooo-oolto.
    Il primo problema è che se ne è accorta anche lei.
    Il secondo è che ora tutti gliela battono e lei, non abituata a tutte queste richieste, traballa.
    Potreste riuscire a legarla a voi per un po’, ma lei deve recuperare il tempo perduto, quando non se la cagava nessuno ma la sua voglia di volatili era pari a quella di oggi.
    Ossia al nono grado della scala Mercalli.
    Maneggiare con cura.

  2. La cameriera del bar
    Simpatica e socievole.
    Voi la colpite con la vostra sensibilità, dimostratale intristendovi tantissimo quando vi ha raccontato delle sue doppie punte.
    Riuscite a portarla a cena. Le piacete, vi piace.
    Siete agli inizi e vorreste che lei fosse sempre con voi, invece quando voi uscite da lavoro, lei comincia il turno fino a tardi in quel bar pieno di lupi arrapati.
    Desidera altro testosterone?” “No, grazie, sono a posto
    Andate a vederla da fuori mentre lavora, senza che se ne accorga.
    (Spiarla dite? No. Direi piuttosto “Verificarne il comportamento in vostra assenza”)
    Lei è simpatica e socievole anche con quella massa di uomini pieni di muscoli, lampadaggi e tatuaggi.
    Scusate se rido…ma pensavate lo fosse solo con voi?
    No no…Lo è persino col tipo sempre molto elegante che arriva con l’X5.
    Ma non lo fa perchè è una zoccola (o magari sì, ma non è questo il punto), è proprio il suo lavoro che la porta a fare così.
    Mal di pancia assicurato.


  3. Quella che vi ha mentito 1 volta
    State assieme da pochi mesi, non vi conoscete benissimo.
    Poi un giorno in risposta ad una domanda molto banale (“Ma dove cazzo eri ieri sera, porca di quella puttana?“) vi bofonchia qualcosa guardandovi troppo negli occhi e a voi comincia a suonarvi tutto strano.
    Insomma, scoprite che vi ha mentito e ci state malissimo.
    Ve ne fate una ragione, ma non state ad indagare troppo, poi il tempo smorza un po’ le cose e il fatto non vi sembra più così grave.
    Quella però non era la prima volta che vi mentiva, era solo la prima volta che voi lo avete scoperto.
    Non si viene mai beccati la prima volta che si fa qualcosa di losco.
    Stare lontani.


  4. La studentessa fuori corso e disoccupata
    L’amore è bellissimo, però voi lavorate da secoli, avete una casa, una macchina, vi manca solo un uovo fertile per mandare avanti il titolo nobiliare.
    Lei lavoro non ne cerca nemmeno ed esami non ne dà, tanto paga papà.
    Non si riescono a fare progetti nemmeno per il prossimo weekend, figurarsi per una vita.
    La sua richiesta “Vengo a stare da te, tengo a posto la casa” che tradotto in italiano vuol dire Mantienimi tu è  proprio lì, dietro l’angolo.
    Sta bella ceppa di minchia.
    O perlomeno è quello che dovreste dire.


  5. Quella troppo più giovane di voi
    Voi siete appagati dal vostro glorioso passato di frequentatore di feste universitarie/discoteche/discopub e quant’altro e siete finalmente pronti ad appendere il secchiello al chiodo.
    Lei ha appena trovato lavoro, si trova in tasca quattro soldi da spendere e non può aver voglia, al venerdì sera, di una pizza mangiata a casa vostra, di un film in dvd, di una mediocre scopata sul divano e di voi che, dopo mille sbadigli (e sono appena le 10) vi addormentate in maniera definitiva.
    Oltretutto russate come trattori e la fate sentire come una badante al capezzale di un vecchio morente.
    No no no no! Cazzo, no!
    Lei vuole uscire, andare, dire, fare, baciare, lettera e testamento, incontrare gente, probabilmente anche farsi toccare parti proibitissime da loschi delinquenti ubriachi conosciuti da Giancarlo 2.
    Voi non riuscireste a starle dietro nemmeno dopandovi e rischiereste inoltre di essere scambiato per suo zio.
    Please mind the gap.


  6. Quella che ha lasciato il ragazzo per stare con voi
    Tutti orgogliosi per aver conquistato una donna che stava con un altro non vi rendete conto, come primati accecati da delirio di onnipotenza, che potrebbe fare la stessa cosa con voi.
    Figurati se lo fa a me” è la frase che segna l’inizio della fine.
    Cari miei, siamo tutti nella stessa bagna e la teoria della scimmia* vale sempre, non solo quando fa comodo a voi.
    Stare MOLTO in campana.


  7. Quella in conflitto col padre
    Sono le preferite di chi fa del baccaglio (di cui abbiamo una foto qui sopra) una ragione di vita, perchè cercano sempre ciò che i loro padri non hanno mai dato loro: sicurezze.
    Quindi se sapete giocarvi bene le vostre carte potreste purgarla portarvela a letto la sera stessa, ma in una relazione seria diventereste matti.
    All’inizio avrete vita facile, salvo poi rendervi conto che sclerano per niente, che sono delle eterne infelici, che le sicurezze che le date voi non sono servite a nulla e che anzi! voi non capite un cazzo, quando fino a ieri “TU sai capirmi meglio di chiunque altro“.
    E via, verso la il prossimo che le capisce meglio di voi. Forse.
    Sparatevi nei coglioni, fa meno male.


  8. Una che continua a dirvi “Noi non stiamo assieme” anche dopo 2 mesi che vi vedete
    Beh, ma ve lo sta proprio dicendo, cazzo.
    Sveglia!

Ora non so più se è ho sognato oppure è successo veramente, ma tempo fa sono riuscito a trovarne una che apparteneva ad almeno 5 di questi 8 tipi e inevitabilmente ne sono uscito a pezzi.
Altre volte invece mi sono limitato ad alcune che ne rispecchiavano solo un paio

Perchè? (E qui le mie amiche psicologhe vanno mentalmente ad aprirsi il faldone dedicato a me, ma non era una domanda per voi, maledizione)
Perchè nessuno si era mai preso la briga di scrivere un post come questo.

Adesso non ci sono più scuse.

Nel prossimo episodio “Sono sempre quelli con l’uccello piccolo a dire che le misure non contano”.
Or something like that.


NOTE
*Una scimmia non lascia mai andare un ramo se non ne ha già afferrato un altro

Annunci

3 pensieri su “Gli 8 tipi di donna da EVITARE se volete impegnarvi seriamente.

  1. Pingback: I 7 tipi di donna da EVITARE se NON volete impegnarvi seriamente. | Il Mondo visto da un Punto

  2. Pingback: Seduzione con ghiaccio e limone. | Il Mondo visto da un Punto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...